Chissà chi corre

Pubblicato da admin il

Hai mai provato a correre e scrivere allo stesso tempo?

Se la risposta è no, è arrivato il momento di metterti in gioco. Walter Lazzarin, Scrittore per strada, ti farà indossare i panni di un personaggio in fuga. Infilato nel suo corpo, cosa sentirai a livello emotivo e fisico?

Per scoprirlo, partecipa al laboratorio

Sabato 16 Febbraio dalle 10 alle 1230

Costo 10 €

Imparerai a correre con la penna in mano!

Iscriviti inserendo la tua mail qui

Di cosa si tratta? Un personaggio è un Punto di Vista sul mondo.

Pensiamo a un vampiro: mettiamoci nei suoi panni, indossiamone la pelle.

Abbiamo fame e per sopravvivere dobbiamo succhiare sangue agli umani.

All’inizio ci sentiamo dei mostri, poi ci adattiamo. Capiamo come funzionano i sensi del vampiro: cosa prova toccando, gustando. E a livello emotivo cosa percepisce?

Quali impulsi si innescano in un vampiro dopo una delusione d’amore?

E lo stesso discorso vale per qualsiasi individuo. Quello dei vampiri è solo un caso estremo. Ognuno di noi ha un corpo e un passato diverso da quello di chiunque ci stia attorno. Come si può entrare nel mondo degli altri?

Per esempio: scrivendo!

Immagina un personaggio che sta correndo da mezz’ora, scappa e chi lo sta seguendo non è molto distante; il personaggio è a corto di fiato, ha le gambe pesanti e i talloni sofferenti.

Quali emozioni e sensazioni vive? Decidi la sua età, il mestiere, qualunque cosa.

Può essere una persona o un animale; sii originale, sforzati. Poi scegli la cornice spazio-temporale. Entra nella sua testa e diventa il personaggio.

Nel corso del gioco riceverai ulteriori indicazioni. Alla fine, ti sentirai una persona diversa.