STIMATI

Le parole sono spesso ambigue. Se mi dicono: Stimati, io ad oggi penso solo a dare una stima del mio valore in euro.

Sono troppi giorni che parlo con Banche e gente che stima cose e imprese per farne un valore economico.

Ma io parlo della stima quella vera. Per cosa ti stimi oggi?

Datti una stima, non economica, del tuo valore e dei tuoi valori. Ora più che mai, sapere quanto vali per te stesso è il primo passo verso ogni altra fase di questa rinascita. E fallo ogni giorno.

Ogni giorno mi chiedo chi mi stima e per cosa mi stimo oggi. Cosa mi da energia e valore oggi.

Creati un fondo per la tua fiducia, quella che ogni tanto manca, quelle del mattino presto che ti fa pensare che i problemi oggi non esistono. Crea delle basi per la tua fiducia, basi solide che riconosci in te e che sono le parole che ti sussurri quando hai stima di te. Le parole che ti urli quando hai stimo di te. STIMATI e fallo sempre.

P.s. La banca ho deciso di mandarla affanculo, le stime delle mie imprese le porto nel cuore, i soldi arriveranno!